La pillola non fa ingrassare

Il mito sfatato da una ricerca svedese: nessuna correlazione tra pillola anticoncezionale e aumento di peso o di grasso corporeo

-

Le donne convinte che la pillola faccia ingrassare e che per questo sono refrattarie a farne uso a quanto pare dovranno ricredersi: pillola anticoncezionale e aumento di peso non sono correlati.

Lo ha dimostrato una lunga e approfondita ricerca condotta da alcuni studiosi svedesi dell'Università di Göteborg, che sono giunti alla conclusione che la pillola non provoca aumento di peso, nemmeno sul lungo periodo.

I ricercatori hanno monitorato un campione di 1749 donne dall'adolescenza ai 44 anni , registrandone ogni 5 anni altezza, peso, abitudini alimentari, vizio del fumo, eventuali gravidanze e tipo di contraccezione utilizzato. 

Le conclusioni? Le donne che prendevano la pillola non sono ingrassate più di quelle che non ne avevano mai fatto uso.
 
La pillola secondo lo studio è il metodo anticoncezionale più utilizzato fino ai 29 anni, dopodiché le donne passano ad altri metodi, come il contraccettivo o la spirale (dai 32 anni in poi), proprio per il timore di effetti collaterali, tra cui l'aumento di peso.
I veri colpevoli dei chili di troppo messi su con gli anni, secondo gli studiosi, sono l'invecchiamento e il fumo, questi sì fattori correlati con il tanto temuto ingrassamento.

Di•Lei è offerto da